Targhe ticinesi clonate

targhe ticinesi

dal sito www.mattinonline.ch

Monica segnala la disavventura di due donne ticinesi che si sono viste richiedere il pagamento di multe elevate in Serbia, dove non si erano mai sognate di andare. Le targhe erano state clonate, per fortuna loro le vittime hanno potuto dimostrare la loro estraneità.

 

 

Per quanto ci riguarda direttamente, collezionisti… attenti al lupo! Da qualche parte, forse in Serbia ma potrebbe essere anche in Italia o in Svizzera, c’è qualcuno che produce targhe svizzere false!!

Lascia un commento