Austria e Ungheria

No, non la monarchia asburgica… due notizie separate sui due stati attuali:

l’Austria ha introdotto, dal 1° aprile 2017, targhe speciali per i veicoli elettrici “puri”, con esclusione degli ibridi.

Per le auto le targhe sono identiche alle solite, ma i caratteri sono verdi. Finora ho trovato solo foto di campioni dimostrativi.

Per i ciclomotori ho trovato due diverse versioni della notizia:  o le solite targhe pentagonali a fondo rosso, bordate in verde anzichè in bianco, o targhe pentagonali a fondo verde. Per mancanza assoluta di immagini non so qual’è la versione giusta.

Gli amici in posizioni strategiche (Giuseppe, Bruno…) tengano gli occhi aperti e gli obiettivi puntati.

foto M. Taverna 28 mag 2017

L’Ungheria ha raggiunto la serie Pxx, e ultimamente sembrano spariti i bollini sulla targa posteriore. Se qualcuno ne sa di più, può lasciare un commento.

Lascia un commento